Più volte nel feed di LinkedIn ho letto queste notizie:
– Zara annuncia la chiusura di 1200 negozi
– Starbucks annuncia la chiusura di 400 punti vendita negli Usa e in Canada e il focus su punti dedicati al pick-up degli ordini e-commerce.
Non ho invece mai trovato la notizia che nel giugno 2020 a Milano Tannico ha aperto la sua prima enoteca fisica.

Dei due giorni di #Netcomm e commerce Forum, mi porto a casa questo e altri spunti positivi, approfondimenti e opportunità di business, perché nel 2020, in otto settimane abbiamo avuto un’evoluzione della cultura digitale di 5 anni.

Il mio dovere di coach è mappare la situazione, vedere le opportunità, definire azioni e avere una visione del mercato, per poi essere funzionale con i miei clienti.

DATO: Su un campione di 60 top retailer dalla ricerca Valentina Pontiggia, Direttore osservatorio ecommerce BtC e Innovazione Digitale nel Retail #Politecnicomilano, le barriere all’approccio omnichannel, sono:
· organizzazione
· cultura 
· competenze

AZIONE: C’è quindi la necessità di creare nuovi equilibri e soprattutto un nuovo mindset e cultura in azienda, perchè il valore non è solo la tecnologia ma le persone che ne sanno trarre le massime competenze.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.